Ricetta d'Autore

Frittatina al baccalà

Ricetta di Tiziano Terracciano caricata il 23 Ott 2017 alle 10:21

Descrizione

Frittatina napoletana con ripieno centrale di baccalà leggermente fritto, olive di Gaeta e datterini al forno. Il baccalà crudo è presente anche nel composto principale di mezzanelli, besciamella, prezzemolo e caciocavallo podolico stagionato grattugiato.

Piatto tipico della stagione: Primavera, Estate, Autunno, Inverno
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 60 minuti

Ingredienti per 8 persone

500 g di mezzanelli
600 g di mussillo di baccalà
60 g di caciocavallo podolico stagionato grattugiato
300 g di pomodorini datterini freschi
25 g di capperi
200 g di olive di Gaeta

1 lt di olio per friggere
Sale q.b.
Pepe q.b.
Prezzemolo q.b.

Per la besciamella:
750 ml di latte fresco intero
75 g di burro
120 g di farina
noce moscata q.b.
sale q.b.

Per la pastella:
500 ml di acqua fredda
320 g di farina
sale q.b.

Preparazione

Tagliare i datterini longitudinalmente in 4 e riporli in una teglia insieme alle olive denocciolate a mano, infornare per 20 minuti a 200° dopo aver messo un po' di sale e olio sui pomodorini. Infarinare e friggere per poco tempo 2 pezzi di baccalà di circa 200 g ognuno, giusto il tempo che si riesca a sfogliarlo facilmente.
Spezzare i mezzanelli in tre parti e cuocerli molto al dente, unirli dunque in una grossa zuppiera alla besciamella precedentemente preparata, ad un pezzo sminuzzato di baccalà crudo di circa 200 g, a 60 g di caciocavallo podolico grattugiato, al sale, al pepe e al prezzemolo sminuzzato.
Dopo aver amalgamato il tutto riporre il composto in una teglia alta per uno spessore di circa 5/6 cm e riporre in frigo per almeno 2 ore.
Formare le frittatine con un coppapasta di 8 cm di diametro scavarle al centro e mettervi a strati i datterini, le olive, i capperi ed il baccalà precedentemente fritto e ridotto a sfoglie.
Ricoprire il buco fatto al centro con parte del composto di mezzanelli, comprimere, togliere la frittatina dal coppapasta, immergerla nella pastella e riporla su un vassoio ricoperto da carta forno. Una volta formate tutte le frittatine friggere in abbondante olio.

Altre ricette di Tiziano Terracciano
Tiziano Terracciano
Tiziano Terracciano
Gourmet
44 ricette pubblicate
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest