Ricetta d'Autore

Linguine "oro ed oro"

Ricetta di Federica Gatto caricata il 15 Giu 2018 alle 12:42

Descrizione

Linguine con crema di peperoni alla griglia e pomodoro, ricciola marinata in olio all'alloro e perle di aceto balsamico.

Gustando la ricetta ti sentirai: Felice
Piatto tipico della stagione: Primavera, Estate
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 45 minuti

Ingredienti per 4 persone

300 g di ricciola
400 g di linguine
n. 4 peperoni rossi medi
n. 1 bottiglia di passata di pomodoro
n. 1 spicchio di aglio
n. 4 filetti di alici dissalate
n. 10 capperi dissalati
n. 10 olive nere denocciolate
Perle di aceto balsamico q.b.
Origano q.b.
Alloro q.b.
Erbette di campo q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio evo q.b.

Preparazione

Per l'olio all'alloro: lasciate macerare delle foglie di alloro in olio evo per almeno 30 giorni. Filtrare e riporre in un biberon da cucina.

Olive disidratate: disporre le olive nere denocciolate in una teglia ricoperta di carta forno e disidratarle in forno a 90° per circa 5/6 ore. Una volta essiccate tritarle finemente in un mixer da cucina per ottenerne una polvere sottile.

Per la crema: cuocere i peperoni su una griglia a carboni facendoli quasi abbrustolire all'esterno dopodiché lasciarli raffreddare in una scodella ricoperta di pellicola trasparente. Una volta raffreddati, rimuovere la pellicina e i semi dei peperoni e tenere da parte la polpa ripulita ed il loro sughetto accuratamente filtrato. In un pentolino soffriggere in olio evo uno spicchietto di aglio con dei capperi e dei filetti di alici dissalati, rimuovere dunque l'aglio imbiondito ed aggiungere 5/6 cucchiai di passata di pomodoro e l'origano. Una volta cotta, aggiungere alla salsa di pomodoro ottenuta la polpa ed il brodetto dei peperoni grigliati, frullare e passare al colino fino la crema ottenuta.

Preparazione del piatto: lasciar marinare la ricciola tagliata a cubetti (tartare) in olio all'alloro per circa mezz'ora aggiustando di sale e pepe. Calare le linguine in acqua bollente poco salata e a 3/4 di cottura scolarle in una padella con la crema di peperoni alla griglia e pomodoro ultimandone la cottura (aggiungendo acqua se serve). Impiattare adagiando la pasta arrotolata a nido sul fondo del piatto da portata, posizionare la tartare di ricciola marinata in cima, quindi le perle di aceto, spolverare con le olive nere disidratate e guarnire con delle erbette di campo.

Tag

#pomorosso,#sugo,#lafiammante,#oliofam

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest