Gianluca Piersanti
Gianluca Piersanti
Pizzaiolo

Gianluca Piersanti

Condividi su
Ho iniziato per esigenza e per curiosità quando avevo 14 anni frequentando e lavorando nel fine settimana in una pizzeria vicino casa. Mi mandarono a casa dopo 2 settimane dicendomi che non avrei mai fatto il pizzaiolo perché non ne fossi portato. Premetto che ero in sovrappeso quindi lento nei movimenti e magari anche goffo, ma non mi buttai a terra anche perché dopo un mese circa mi richiamarono  per carenza di personale e rimasi con loro per 5 anni circa. rnImparai molte cose ma poca tecnica. Nel frattempo finito il mio primo istituto alberghiero professionale regionale di Marino con qualifica di cuoco professionale con durata di 2 anni, iniziai il settembre successivo in un altro istituto alberghiero sito a Velletri. Partito nuovamente dal primo superiore iniziai un altra avventura nel mondo della ristorazione qualificandomi, in terzo superiore, come operatore nel settore della sala e diplomandomi successivamente con esame statale del quinto anno. Durante gli ultimi 3 anni scolastici lavoravo come pizzaiolo dal giovedi alla domenica, mentre, sempre nello stesso locale il sabato e la domenica mattina e  durante giorni festivi, mi dedicavo al settore della sala lavorando come chef de rang. Lavorai in questo ristorante pizzeria per 4 anni circa fino a che un giorno persi, con un incidente stradale, il mignolo della mano destra.rnRimasi senza lavoro per 4 mesi tra intervento di protesi e fisioterapia. Nel frattempo non potendo stare con le mani in mano trovai lavoro come barista addetto alle colazioni. Durai meno di un anno e sentendo l'esigenza di tornare a lavorare nei ristoranti mi licenziai. Dopo alcuni giorni mi proposero un lavoro in sala presso il ristorante dove attualmente lavoro. Mi ritrovai poco dopo in pizzeria. Da circa 5 anni ho intrapreso in maniera PROFESSIONALE questo splendido mestiere, che giorno dopo giorno mi da grandi soddisfazioni. Sapendo che la strada é ancora molto lunga cerco sempre non solo di dare il meglio di me, ma di imparare cose nuove amando sempre di più il mondo della pizza.
Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest