Ricetta di tradizione

Spaghetti mill' culure

Ricetta di Pathum Dassanayake caricata il 12 Set 2019 alle 10:42

Descrizione

Un primo facile da preparare dove le materie prime, fresche e di qualità, rendono il piatto bello, colorato e soprattutto invitante.

Gustando la ricetta ti sentirai: Sexy
Piatto tipico della stagione: Autunno, Inverno
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 1 persone

Quantità Ingrediente
Crema di cavolo rosso
100 g Cavolo rosso
25 g Olio extravergine di olive
10 g Panna da cucina
q.b. Acqua
q.b. Sale
Succo di 1/2 limone
Salsa di prezzemolo piccante
100 g Prezzemolo
20 g Olio EVO
q.b. Sale fino
20 g Peperoncini verdi piccanti
Pane profumato
100 g Pane
n.1 Spicchio di aglio
q.b. Foglie di basilico fresco
q.b. Foglie di menta fresca
q.b. Zeste di limone e arancia
q.b. Maggiorana e timo fresco
Preparazione per Spaghetti
110 g Spaghetti di Gragnano
100 g Gamberoni argentini
20 g Olio Extra Vergine di Oliva Stilla DOP "Colline Salernitane"
n.1 Spicchio di aglio
Succo di 1/2 arancia
q.b. Zeste di arancia
3 g Pinoli del Vesuvio
q.b. Foglie di menta fresca
q.b. Foglie di timo
3 g Peperoncini piccanti verdi

Preparazione

Mettiamo sul fuoco e mentre aspettiamo che bolle iniziamo a fare la nostra crema di cavolo prendendo quest'ultimo, lo puliamo e laviamo dopodiché lo tagliamo a julienne, prendiamo una pentola mettiamo olio ed aglio quando quest'ultimo sarà dotato lo togliamo ed aggiungiamo il cavolo, lo copriamo con l'acqua e sale q.b. e lasciamo cuocere.
Nel frattempo che il cavolo cuoce, prendiamo pane raffermo, lo tagliamo a tocchetti e lo mettiamo in una teglia da forno con olio, zeste di limone e arancia e aromi in forno fin quando non risulteranno dorati e croccante. Una volta raffreddatosi li mettiamo nel robot cutter tritando il tutto ad ecco pronto il nostro pane profumato.
Controlliamo il nostro cavolo e se è pronto lo coliamo della sua acqua di cottura e lo mettiamo in un bicchiere minipimer e con l'aiuto dello stesso iniziamo a frullare aggiungendo l'olio a filo così da ottenere una crema lucida ed omogenea.
La stessa cosa facciamo per la crema di prezzemolo, lo puliamo prendendo solo le foglie e mettiamo in un bicchiere minipimer con i peperoncini verdi piccanti privati dei semi, sale e iniziamo a frullare aggiungendo l'olio a filo, una volta pronta la mettiamo in frigo.
Ritorniamo alla nostra pentola con l'acqua, gli aggiungiamo il sale e i nostri spaghetti e mentre aspettiamo la cottura in una padella mettiamo olio e aglio e quando quest'ultimo sarà dorato lo togliamo ed aggiungiamo i gamberoni (lasciandone uno intero per la decorazione), sfumiamo con il succo di arancia e mettiamo un po' di zeste.
Controlliamo la cottura dei spaghetti, scoliamo nella padella, amalgamiamo il tutto e serviamo come in foto oppure dando sfogo alla nostra creatività.

Bevanda consigliata

Greco di tufo Montesole d.o.c.g.

Questa ricetta ha partecipato a

Rossopomodoro Award #comeungiornoanapoli

Tag

#comeungiornoanapoli, #rossopomodoroaward, #mysocialrecipe, #cuochisinasce

Pathum Dassanayake
Pathum Dassanayake
Cuoco
1 ricetta pubblicata
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest