Ricetta d'Autore

Panza chiena

Ricetta di Maurizio Lombardo caricata il 05 Set 2019 alle 10:31

Descrizione

Spaghetto di Gragnano su crema di bufala, polpettine di vitello bianco e carciofi fritti.

Gustando la ricetta ti sentirai: Appagato
Piatto tipico della stagione: Autunno, Inverno
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 2 persone

Quantità Ingrediente
150 g Mozzarella di bufala campana
50 g Latte
100 g Vitello
Per polpettine preparate con uovo, parmigiano, sale, pepe, timo. rnPreparate con spicchio d'aglio e scalogno, una foglia di alloro ed un rametto di rosmarino, sfumate con un bicchiere di vino bianco, brodo, un cucchiaio di polpa di pomodoro.
n.1 Uovo
30 g Parmigiano Reggiano
n.1 Carciofo
240 g Spaghetti di Gragnano
q.b. Pepe nero
q.b. Olio evo
q.b. Farina di riso
Per la frittura del carciofo

Preparazione

Crema di bufala: unire la mozzarella e il latte, frullare insieme fino ad ottenere una crema omogenea. Tenere in caldo ad una temperatura di 70 gradi.
Polpettine: unire in un contenitore l'uovo la carne e il parmigiano, sale, pepe, timo e impastare bene con le mani e ricavare delle polpettine da circa 10 grammi cadauna.
In una casseruola riscaldare l'olio e far rosolare spicchio d'aglio e scalogno, una volta dorato togliere l'aglio. Passare le polpettine con una foglia di alloro ed un rametto di rosmarino, sfumare con un bicchiere di vino bianco, arrivato ad evaporazione aggiungere il brodo, un cucchiaio di polpa di pomodoro e far cuocere a fuoco medio per 15/20 minuti circa.
Una volta cotto si abbatte a temperatura di 4 gradi c.
Carciofo fritto: prendere un carciofo, pulirlo togliendogli le foglie esterne, tagliare le punte. Una volta pulito tagliare il carciofo a metà, togliere la peluria interna, a questo punto tagliare il carciofo a julienne, passarlo nella farina di riso e friggere a 170 gradi. Asciugare dall'olio e tenere pronto.
Cuocere lo spaghetto, scolarlo metterlo in padella facendolo amalgamare con le polpette.
A questo punto in un piatto da servizio porre la crema di bufala calda, adagiare sopra gli spaghetti a nido, ed infine cospargere con il nostro carciofo fritto.
In chiusura guarnire il piatto con una grattata di pepe nero ed un filo d'olio.

Bevanda consigliata

Gragnano Penisola Sorrentina rosso frizzante.

Tag

comeungiornoanapoli
Maurizio Lombardo
Maurizio Lombardo
Cuoco
1 ricetta pubblicata
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest