Promotori

Genovese 7su7

Descrizione e Regolamento


Napoli celebra il piatto più amato dal 19 al 25 novembre in 55 locali
 
Dopo il successo di Ragu 7su7 celebriamo il piatto più amato dai napoletani, meno conosciuto fuori regione, ma non per questo meno importante: la genovese.
Per sette giorni, da lunedì 19 alla domenica 25 novembre, 55 locali napoletani, dagli stellati alle trattorie tradizionali, avranno in carta questo piatto con le sue varianti a pranzo e a cena.
L’iniziativa del LucianoPignataro Wineblog e di Mysocialrecipe punta a valorizzare un piatto che stava scomparendo e che per fortuna è tornato a essere una bandiera della gastronomia anche nelle sue varianti di tonno, di pollo, di polpo, di cinghiale, di agnello.
La ricetta principe è invece con la carne di vitello, la colarda che deve consumarsi in un mare di cipolle per molte ore.
Una ricetta mediterranea, che si trova in molti paesi e che alcuni confondono con lo spezzatino. Ma a Napoli è qualcosa di più: è la perfetta fusione tra cipolle, carne e pasta, preferibilmente mezzanelli, mezzani e ziti spezzati a mano, ma anche formati grossi a piacere.
Le origini del nome sono misteriose. Forse un monzù di Ginevra (Geneve) ebbe l’idea di proporla per prima, o forse si cucinava in una trattoria di genovesi al porto. Sia come sia, se il ragù è la salsa rossa, questa è la principale salsa bianca ma entrambe, se ben eseguite, si avvicinando al marroncino.

La settimana della Genovese organizzata con il contributo del Consorzio Tutela Vini del Vesuvio, Pastificio Di Martino, Tenuta Celentano è patrocinata da Comune di Napoli, Camera di Commercio, Si Impresa, AIS Associazione Italiana Sommelier.

Partner dell'iniziativa MFC carni e Calviati, distributore di prodotti agroalimentari.
 
 

Condividi e invita a partecipare

Mappa partecipanti


SPONSOR

Sponsor tecnico

Patrocini

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest