Capriccio

Ricetta di Raffaele Capparelli caricata il 15 Nov 2017 alle 12:48

Descrizione

Una dolce sfera di soffice pasta babà ripiena di crema di latte

Gustando la ricetta ti sentirai: Energico
Piatto tipico della stagione: Primavera, Estate, Autunno, Inverno
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 4 ore

Ingredienti per 15 persone

Pasta:
farina manitoba 500 g
n. 8 uova
burro 200 g
zucchero 70 g
latte 300 cl
lievito di birra 8 g
sale q.b.
essenza di vaniglia e limone.

Ingredienti per la Bagna senza Rum
500 ml di acqua
250 g di zucchero
la buccia di un limone
essenza di vaniglia

Crema:
latte 500 cl
panna fresca 500 cl.
miele 50 g
vaniglia p.b.
addensante agar agar
zucchero a velo

Preparazione

Per la basta tipo babà: preparate il lievitino, mescolando il lievito di birra con 2 cucchiai di acqua fredda. Aggiungete 50 grammi di farina presi dal totale, 1 cucchiaino colmo di zucchero al lievito precedentemente sciolto. Impastate e fate lievitare fino a quando non raddoppierà di volume circa 30-60 minuti.
Trascorso il tempo necessario, mettete la farina rimanente nella ciotola dell'impastatrice, aggiungete il lievitino e cominciate a lavorare l'impasto con il gancio.
Sbattete con la frusta le uova in una ciotola ed unitele all'impasto, in più riprese, con la planetaria in azione ed alla velocità minima.
Aggiungete lo zucchero, il latte, l'essenza di vaniglia, il burro ammorbidito, in più riprese, e solo quando il precedente burro è stato completamente assorbito dall'impasto.
Continuate ad impastare fino a quando l'impasto non sarà elastico, liscio e privo di grumi. Aggiungete il pizzico di sale. Non preoccupatevi se risulterà particolarmente morbido, non aggiungete altra farina!
Se non possedete un'impastatrice potete usare un semplice sbattitore da cucina con fruste a spirale, seguire tutti i passaggi sopra elencati e quando l'impasto sarà liscio, morbido e si staccherà dalla ciotola sarà pronto.
Disponete l'impasto in modo omogeneo in piccoli stampi piccolo semisferici (circa 3 cm) imburrati, se avete quelli più grandi (5 cm) raddoppiate le dosi.
Fate lievitare in luogo tiepido fino a quando non raggiungerà i bordi dello stampo.
Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 10-12 minuti. I Capricci saranno cotti quando la sua superficie sarà dorata.
Sfornate, fate intiepidire e preparate la bagna.

Bagna senza Rum
In una pentola mettete l'acqua, lo zucchero e la buccia di un limone e l'essenza di vaniglia. Fate bollire per circa 15 minuti.

Aggiungete delicatamente la bagna con l'aiuto di un cucchiaio oppure un mestolo .
Inclinate lo stampo, fate fuoriuscire la bagna che avanza strizzandoli delicatamente con le mani, raccogliendola in un piatto e ripetete l'operazione, fino a quando i Capricci non saranno spugnosi e ben bagnati.
A quel punto potrete farcire con la crema di latte così eseguita: montate la panna fresca con lo zucchero, aromatizzatela con la vaniglia, aggiungete lentamente il miele e l'agar agar. Montate il tutto con una frusta elettrica per incorporare aria. Quando il composto è liscio, soffice e spumoso, riempire un sac à poche e farcire le palline dalla base. Lasciare riposare e, prima di servire, spolverare con lo zucchero a velo.

Bevanda consigliata

Avendo un gusto molto delicato e non contenendo alcol, l'abbinamento è dettato dalle preferenze individuali o dal momento in cui viene consumato. Perfetto con il classico espresso.
Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest