#PizzAward2018
#PizzAward2018

Ultime News


#PizzaUnesco 2017: a Pasqualino Rossi e Antonio Troncone le menzioni dell'AIS e Italia a Tavola

  Pubblicato il 18 Ott 2017  09:30
A proposito di arte della pizza, anche quella della pizza fritta a Napoli è un vero e proprio culto, e non a caso la scena di un celebre film ritrae l’attrice Sofia Loren mentre nei quartieri storici impastava e friggeva le pizze fritte. Una tradizione popolare che è stata interpretata in chiave moderna dal pizzaiolo Antonio Troncone della pizzeria Fresco Caracciolo di Napoli, nella sua pizza “Verneteca Sannita” che si aggiudica la menzione “La pizza è anche… fritta” della rivista Italia a Tavola.  
E poi se una pizza fatta a regola d’arte si può accompagnare con un buon vino, il risultato è garantito! E secondo  L’Associazione Italiana Sommelier è stato Pasqualino Rossi,  patron della pizzeria Elite Rossi di Alvignano, a meritare la menzione di “pizza maritata-miglior abbinamento vino-pizza”  con la sua “Pizza Natalina” a base di mozzarella di bufala campana Dop, zucca biologica arrostita, burrata di Putignano, alici di Menaica che ha abbinato ad un Greco di Tufo Cutizzi. 
 

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest