Ultime News


Le pizze di Mysocialrecipe protagoniste di "Scambio di mani e idee".

Appuntamento il 14 gennaio a Le Parùle con Giuseppe Pignalosa e Francesco Martucci.
  Pubblicato il 13 Gen 2018  10:52

Saranno proprio le pizze registrate su Mysocialrecipe, protagoniste dell’appuntamento di domenica 14 gennaio, alla pizzeria Le Parùle di Ercolano, con Giuseppe Pignalosa e Francesco Martucci, che si metteranno in gioco fino in fondo scambiandosi di ruolo nella preparazione delle loro pizze più conosciute ed apprezzate in un grande evento dal titolo “Scambio di mani e idee”. E così vedremo il padrone di casa Giuseppe Pignalosa, preparare per la prima volta la “Mani di velluto”, specialità di Francesco Martucci in gara anche per  la seconda edizione del #pizzaUnesco contest, chiamata così per la vellutata di friarielli in acqua di ricotta di bufala così delicata da sembrare velluto, preparata con mozzarella al latte di bufala, salsiccia di suino grigio ardesia, calcagno a crosta liscia. E poi sarà la volta di Francesco Martucci che, dalla sua pizzeria I Masanielli di Caserta, arriverà per cimentarsi a preparare la ben nota “Giagiù” vincitrice nella categoria pizza del territorio al primo #pizzaunesco contest, fatta con burrata di bufala, zucchine grigliate, alici di Cetara, pomodorino giallo di Diana Attianese e una grattugiata di limone.
E se per gioco si possono scambiare le mani, resta pur sempre un’occasione per due artisti della pizza di confrontarsi, arricchirsi e perché no poi lasciare a ciascuno la sua interpretazione di pizza: e così Francesco tornerà al forno per preparare la sua golosa pizza “Allardiata” con pomodoro PomoDama di Marianna D’Auria, battuta di lardo di maiale, calcagno a crosta liscia e Giuseppe terminerà con la “Scarulella” che è un cult Le Parùle preparata con fior di latte di Agerola, alici di Cetara, scarola schiana ,olive nere e granella di nocciole. Ad accompagnare le pizze ci saranno non solo vini del territorio campano ma anche vini che vi faranno viaggiare Oltralpe alla scoperta di nuovi territori, sapori e profumi.

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest