Ricetta d'Autore

Rigatoni con Genovese di Polpo

Ricetta di Potito Izzo caricata il 19 Nov 2018 alle 09:55

Descrizione

La genovese di polpo nasce come variante della classica genovese napoletana, al fine di proporre un tipico piatto di carne in versione "marinara", con un pizzico di originalità. Piatto molto delicato, è da gustare in ogni stagione.

Gustando la ricetta ti sentirai: Felice
Piatto tipico della stagione: Primavera, Estate, Autunno, Inverno
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 4 ore

Ingredienti per 6 persone

1/2 kg di rigatoni Di Martino di Gragnano
un polpo da 2 kg
2 kg di cipolla di Montoro o ramata ( a seconda della stagione)
100 g di sedano
100 g di carote
n. 3 foglie di alloro
n.1 bicchiere di vino bianco o rosso
Olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

Prodotti utilizzati

Pasta Di Martino di Gragnano, olio Frantoio d'Orazio di Conversano, polpo fresco, cipolla di Montoro.

Preparazione

Pulite con cura il polpo, svuotando la sacca e rimuovendo occhi e becco. Sciacquatelo e riducetelo in piccoli pezzi. Mondate, lavate e tagliate a dadini il sedano e le carote, soffriggeteli in una casseruola capiente con olio EVO e aggiungete il polpo. Non appena il polpo avrà rilasciato tutta l'acqua, versate il vino, bianco o rosso come più vi piace. Unite la cipolla affettata sottilmente e l'alloro, lasciate cuocere per 3 ore e mezza a fiamma moderata, rimestando di tanto in tanto e regolando di sale. Cuocete la pasta al dente e mantecate per almeno due minuti nel sugo.

Bevanda consigliata

Munazei Lacryma Christi del Vesuvio Doc Rosso. Casa Setaro

Questa ricetta ha partecipato a

Festa a Vico 2016

Tag

#genovese 7su7

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest