Ricetta d'Autore

Pizzalà arrecanata

Ricetta di Enrico De Rosa caricata il 07 Ago 2019 alle 18:44

Descrizione

Da buon napoletano amante della pizza e del baccalà ho pensato di unire questi due sapori, creando a modo mio con ingredienti campani e di qualità  un piatto unico. Creando così un'esplosione di sapori da gustare morso dopo morso.

Gustando la ricetta ti sentirai: Appagato
Piatto tipico della stagione: Autunno
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 2 persone

Quantità Ingrediente
Impasto diretto
850 g Farina 00 sacco rosso
30 g Sale fino iodato
0.5 g Lievito di birra
550 l Acqua fredda
Farcitura
180 g Baccalà fresco
160 g Pomodorini gialli del Vesuvio
25 ml Olio Extra Vergine Della Penisola Sorrentina
15 g Olive nere di Gaeta
q.b. Pinoli
8 g Capperi
q.b. Origano
q.b. Prezzemolo tritato
q.b. Basilico fresco in foglie
25 g Pomodorini semisecchi
q.b. Sale
q.b. Pepe nero

Preparazione

Versare l'acqua in una caraffa e aggiungere il lievito di birra, mescolare in modo da farlo sciogliere completamente, aggiungere metà acqua (a filo) alla farina e impastare a mano (per la planetaria usare il gancio azionandola a velocità medio bassa) unire anche il sale e la restante acqua. Continuare a lavorare l'impasto fino ad ottenere un panetto liscio, elastico e compatto. Coprire e lasciare riposare il panetto fin quando non raddoppia di volume.
Cottura baccalà: in una padella antiaderente, a fuoco lento, versare dell'olio evo e uno spicchio d'aglio, aggiungere i filetti di baccalà precedentemente infarinati e cuocere per circa 5 minuti.
Sugo: in una padella antiaderente preparare un soffritto con olio evo, aglio, olive, pinoli, capperi e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 2/3 minuti. Aggiungere i pomodorini gialli e lasciar cuocere tutto a fuoco lento per circa 10/12 minuti .
Arrivati a questo punto aggiungere il baccalà precedentemente cotto con prezzemolo e origano. Lasciar amalgamare il tutto per altri 2/3 minuti. A cottura terminata  lasciar raffreddare del tutto.
Giunti al termine: prendere ora il panetto precedentemente preparato, stenderlo  e condirlo con gli ingredienti precedentemente preparati e infornare. 
A cottura terminata guarnire la pizza con i pomodorini semisecchi, basilico e un filo di olio evo.

Bevanda consigliata

Fiano di Avellino docg (vino bianco fermo)
Piedirosso (vino rosso fruttato e asciutto)
Aglianico del Taburno (vino rosso asciutto e vellutato con l'invecchiamento)

Tag

pizza

Enrico De Rosa
Enrico De Rosa
Pizzaiolo
1 ricetta pubblicata
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest