Ricetta d'Autore

La Patastronza

Ricetta di Gaetano Esposito caricata il 21 Ago 2019 alle 19:51

Descrizione

Pizza tipica Napoletana che incrocia i sapori di Napoli con quelli del Sudamerica.
Questa pizza prende il nome di Patastronza dal suo ingrediente principale il "camote" (patata color Arancio del Sudamerica) e "Habanero" un peperone piccante di colore arancione, proveniente anch'esso dal sudamerica.
Ed ecco il nome Patastronza, un mescolo tra patata e piccante che regalerà al palato un miscuglio di gusto "dolce salato piccante"

Gustando la ricetta ti sentirai: Appagato
Piatto tipico della stagione: Autunno, Inverno
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti per 1 persone

Quantità Ingrediente
Impasto
500 ml Acqua
750 g Farina "00"
25 g Sale
0,5 g Lievito di birra
Crema
100 ml Latte
100 ml Ricotta
75 g Habanero
25 g Crackers
20 g Cipolla rossa di tropea
5 g Sale
25 g Olio EVO
Farcitura
100 g Camote
100 g Melanzane fritte
75 g Mortadella Igp
10 g Basilico fresco
100 g Provola di Agerola

Preparazione

Lavorare la farina, l'acqua, il sale ed il lievito per iniziare a creare il nostro impasto che a seguire resterà a riposare per 4 ore, dopodiché creare il classico panello di 285 g e lasciare a riposare per altre 16 ore.
Per fare la nostra crema laviamo per bene il nostro Habanero levando del tutto i semi interni, dopodiché andremo a soffriggerlo insieme alla cipolla dandogli un colore dorato, appena pronto andiamo a mettere il tutto in una bastardella, aggiungendoci la ricotta il latte, i crackers, sale ed infine olio di oliva. Frullare il tutto fino a creare una crema che risulterà color arancio.
A continuazione andremo a sbucciare il Camote tagliandolo tondo a fette sottili, metterlo in forno a 150° per 15 minuti e aggiungere una goccia di acqua per far si che il tutto resti morbido, tagliare la melanzana a cubetti e soffriggerla.
Una volta pronto il nostro impasto possiamo iniziare ad effettuare la classica stesura da pizza Napoletana con cornicione alto.
Stesa la nostra tela possiamo iniziare a spalmarci la nostra crema che andrà a coprire il 75% della nostra pizza, fino ad arrivare a lasciare giusto la nostra corona di cornicione completamente libera.
Aggiungerci la provola di Agerola ed infornare per 90 secondi in un forno a legna alla temperatura di 400°.
Una volta cotta possiamo iniziare a farcire con tutti gli ingredienti necessari, aggiungere in primis le melanzane fritte, a seguire andremo a mettere la nostra Camote (patata) a mó di fiore per dare un bell' effetto anche visivo, dopodiché la mortadella verrà tagliata sottile a strisce e messa un po' ovunque con una sola fetta intera che verrà messa al centro piegata alla meglio per creare una sorta di rosa.
Aggiungere basilico ed olio Evo

Bevanda consigliata

Birra Corona con fetta di limone

Tag

pizza

Gaetano Esposito
Gaetano Esposito
Pizzaiolo
1 ricetta pubblicata
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest