Ricetta d'Autore

Il segreto del Golfo

Ricetta di Nicola Di Terlizzi caricata il 09 Set 2019 alle 11:25

Descrizione

Linguine di Gragnano risottate al sapore di mare

Gustando la ricetta ti sentirai: Appagato
Piatto tipico della stagione: Estate
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 35 minuti

Ingredienti per 1 persone

Quantità Ingrediente
120 g Linguine di Gragnano
Linguine doc trafilate a bronzo
n.1 Carota
n.1 Cipolla rossa
n.1 Costa di sedano
n. 4 Scampi
n. 1 Aglio
0,08 g Zafferano
n. 7 Vongole veraci
n. 7 Cozze
n. 5 Pomodorini datterini
Q.b. Pepe
q.b. Prezzemolo

Preparazione

Come primo passaggio puliamo gli scampi, cioè togliamo le teste, tiriamo fuori la polpa dal carapace e teniamo tutto separato.
Proseguiamo tagliando a pezzi grandi sedano, carota e cipolla rossa .
Nel frattempo mettiamo a spurgare le vongole veraci e puliamo le cozze.
A questo punto prendiamo un rondò di media grandezza e ci mettiamo dell'olio d'oliva e uno spicchio di aglio, facciamo imbiondire, poi togliamo l'aglio e ci mettiamo le teste degli scampi, facciamo rosolare per qualche minuto poi aggiungiamo del vino bianco, sfumiamo e poi aggiungiamo carota, sedano e cipolla rossa e rosoliamo per qualche minuto.
A questo punto aggiungiamo dell'acqua fredda e portiamo ad ebollizione, saliamo, aggiungiamo una bustina di zafferano e la nostra porzione di linguine e lasciamo cuocere.
Nel frattempo mettiamo in forno i pomodorini datterino tagliati a metà e privati dei semi conditi con un po' di sale e olio e lasciamo cuocere per circa 10 minuti .
Adesso prendiamo una padella larga, mettiamo olio e aglio, facciamo imbiondire e poi mettiamo le nostre cozze e vongole e le facciamo aprire, bagniamo con un po' di vino bianco e dopo che sarà evaporato l'alcol togliere dal fuoco e coprire il tutto con un coperchio.
Adesso togliamo le linguine dal rondò e mettiamole in padella con le cozze e vongole aggiungendo un po' del brodetto di cottura delle linguine.
Per ultimo prendiamo il brodetto rimasto e togliendo solo le teste degli scampi passiamo tutto con un frullatore ad immersione, se la salsa che ne ricava è troppo liquida fatela asciugare per qualche minuto .
Finalmente possiamo impiantare, quindi prendiamo la salsa ottenuta e la mettiamo sul fondo del piatto, attorno ci spolveriamo un po' di pane profumato agli aromi, sopra possiamo mettere le nostre linguine aiutandoci con un mestolo o con un coppapasta, ai lati della linguina ci mettiamo 3 cozze e 3 vongole a mezzo guscio ed infine i pomodorini precedentemente passati al forno, li possiamo usare come gusci dei frutti di mare per ultimare il piatto. Ovviamente prezzemolo in uscita .

Bevanda consigliata

Si consiglia un buon calice di Falanghina ..

Tag

cucina
Nicola Di Terlizzi
Nicola Di Terlizzi
Cuoco
1 ricetta pubblicata
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest