Ricetta d'Autore

Green Hope

Ricetta di Alessio Cutino caricata il 03 Gen 2019 alle 13:28

Descrizione

Questo piatto è un'esplosione di gusto, partendo dalla terra arriviamo al mare.. e il tutto si assembla con equilibrio sul palato.

Gustando la ricetta ti sentirai: Appagato
Piatto tipico della stagione: Inverno
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 1 ore

Ingredienti per 6 persone

500 g di spaghetti Gerardo di Nola
1 kg di friarielli
800 g di baccalà
n.1 papaccella
300 g di olive nere di Gaeta
200 g di mozzarella di bufala
n. 2 spicchi di aglio nero fermentato
olio evo q.b.
olio al limone q.b.

Prodotti utilizzati

Spaghetti Gerardo di Nola, papaccelle e olive nere di Gaeta, mozzarella di bufala dop Barlotti, olio evo La Torretta, aglio nero comprato alla Metro C&C di Pozzuoli, filetto di Baccalà abbattuto Monti.

Preparazione

Pulire i friarielli, separare i gambi dalle foglie e sbollentateli per pochi minuti e inserire i gambi nell'estrattore ottenendo parte liquida e parte fibrosa. Mettere da parte la parte liquida e aromatizzare con olio al limone la parte solida ed essiccarla fino a che diventi croccante. Le foglie vanno frullate con il mixer in aggiunta di olio e sale e ridotte a crema. Fare a cubetti il filetto di baccalà, papaccella e olive nere e mettere da parte. Triturare la mozzarella e mettere da parte. Cuocere gli spaghetti e a metà cottura far soffriggere con olio evo 2 spicchi di aglio nero fermentato e aggiungere l'acqua dei gambi dei friarielli, dopo aver ridotto un po' aggiungere la crema di friarielli, a due minuti dalla fine aggiungere la mozzarella e il baccalà. Assemblare bene il tutto ed impiattare aggiungendo papaccelle, olive nere e baccalà a crudo e i ciuffi di prezzemolo disidratato.

Bevanda consigliata

Fiano Oinì Tenuta Scuotto .

Tag

baccala,friarielli,cod,italia,napoli,ricette,chef
Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest