Ricetta d'Autore

Boccioli di pappardelle

Ricetta di Elisabetta Lebiu caricata il 26 Set 2019 alle 09:50

Descrizione

Pasta fresca artigianale con una delicatissima sfoglia ricamata e smerlata. Ottima adagiata su un bel mestolo di sugo semplice e bollente. Consiglio di gratinare il piatto prima di servirlo a tavola, ma se la tempistica dell' impiattamento è assai veloce si può servire anche senza gratinatura.

Gustando la ricetta ti sentirai: Felice
Piatto tipico della stagione: Primavera, Autunno
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 1 ore

Ingredienti per 5 persone

Quantità Ingrediente
Impasto alla curcuma
600 g Farina di grano duro
Semola
270 ml Acqua a temperatura ambiente
q.b. Spezia curcuma
q.b. Sale fino
Salsa di pomodoro
n.2 g 340 Bottiglie di pomodoro
La Passata
100 g Datterino rosso
Pomodorini freschi
n.1 Spicchio d'aglio
n.1 Petalo di cipolla di Tropea
q.b. Basilico fresco
q,b, Formaggio grana semistagionato a scaglie
q.b. Olio extravergine di olive

Preparazione

Iniziamo a preparare l'impasto alla curcuma. Versiamo in una capiente ciotola panciuta la semola, la spezia, l'acqua a temperatura ambiente, un pizzico di sale e impastiamo. Appena gli ingredienti iniziano a legarsi, togliamo l'impasto dalla ciotola e continuiamo a lavorarlo sul piano di lavoro energicamente con entrambi le mani. Appena sentiamo l'impasto al tatto elastico, liscio e setoso lo chiudiamo in un sacchetto per alimenti e lo lasciamo riposare.
Prepariamo il nostro sugo per il condimento. In una capiente pentola a bordo alto versiamo un filo abbondante di olio extravergine di oliva, la cipolla, l'aglio e facciamo dorare, versiamo con cura la nostra passata di pomodoro, saliamo e facciamo cuocere il tempo necessario per la preparazione della nostra pasta fresca artigianale. A fine cottura aggiungiamo il basilico fresco e con un frullatore ad immersione frulliamo.
Riprendiamo in mano il nostro impasto e con l'ausilio di una sfogliatrice prepariamo le sfoglie alla curcuma, successivamente con una rotella tagliapasta e le pinzette decoratrici impreziosiamo delicatamente i meravigliosi ricami e smerli creati per le pappardelle.
Pronto il sugo, prepariamo la cottura della pasta in abbondante acqua bollente e salata. Una volta scolata, adagiamo una ad una le pappardelle sopra un bel mestolo di sugo bollente versato al centro del piatto formando dei boccioli, ( giriamole fra loro a spirale per dargli la forma ), impiattiamo e decoriamo il piatto con le foglie di pasta, i fiori di pomodorini freschi e se gradite delle scaglie di grana, un filo di olio extravergine di oliva e serviamo, buon appetito.

Bevanda consigliata

Vermentino di Sardegna "Villa Solais"

Tag

#lafiammante, #mysocilarecipe, àpastafrescacolorata, àpastafresca, #pastafrescabilocore, #farinadigranoduro, #scuoladicucina, #filierasardosole

Elisabetta Lebiu
Elisabetta Lebiu
Cuoco
9 ricette pubblicate
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest