Ricetta d'Autore

A ranfetella

Ricetta di Vincenzo Beato caricata il 12 Ago 2019 alle 19:51

Descrizione

Come da tradizione ho riportato sulla pizza il classico patate e polpo.
Impasto con brodo di polpo, crema di patate al timo, fior di latte e, in uscita, rucola, carpaccio di polpo, polvere di olive verdi. Completa la pizza una citronette al limone e prezzemolo.
In passato il brodo di polpo veniva servito caldo in un bicchiere o in una tazza, dove fuoriusciva un tentacolo, che in dialetto napoletano veniva chiamato "ranfetella".

Gustando la ricetta ti sentirai: Appagato
Piatto tipico della stagione: Primavera, Estate
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Medio
Tempo di preparazione: 24 ore

Ingredienti per 1 persone

Quantità Ingrediente
Impasto per 4 persone
500 ml Brodo di polpo
700 g Farina 00
0,5 g Lievito di birra
50 g Sale
Condimento per 1 pizza
120 g Crema di patata al timo
80 g Fior di latte
20 g Rucola
100 g Carpaccio di polpo
5 g Polvere di olive verdi
Q.b. Citronette al limone
Q.b Prezzemolo

Preparazione

Versare 0,5l di brodo di polpo fredda ad una temperatura di 4°, versare il 30% della farina, aggiungere il lievito di birra e il restante della farina un po' per volta ed infine il sale.
Lavorare l'impasto per almeno 15 minuti finché risulti asciutto ed elastico.
Lasciar riposare l'impasto in massa per 12 ore, dopodiché formare dei panetti da 250 g e lasciare maturare l'impasto per altre 12 ore.
Passate le 24 ore stendere il panetto di impasto e formare un disco.
Spalmare la crema di patate, aggiungere il fior di latte e infornare.
In uscita condire la pizza con rucola, carpaccio di polpo, polvere di olive verdi, prezzemolo e citronette al limone.

Tag

pizza

Vincenzo Beato
Vincenzo Beato
Pizzaiolo
2 ricette pubblicate
Scopri
Questa ricetta è originale al
%
N.B. La percentuale di originalità delle ricette fornisce soltanto un'indicazione e viene calcolata in base al confronto delle parole inserite nelle ricette del nostro sito.


Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest