Pasta e cavolo al forno alla Annamaria

Ricetta di Bruno Sodano caricata il 05 Ott 2017 alle 09:30

Descrizione

Questo piatto è stato ideato da mia madre per far mangiare a me e mio fratello il famoso cavolfiore (tanto odiato dai bambini). Un piatto davvero gustoso che permette anche di risolvere il fastidio dei mille pacchi di pasta aperti in dispensa. Mischia tutto e cucina. Le porzioni rimandano a più ruoti, quindi, se si vuole, si può anche preparare qualche ruoto in alluminio da poter conservare in congelatore e mangiare quando si vuole.

Gustando la ricetta ti sentirai: Appagato
Piatto tipico della stagione: Autunno
Piatto tipico della regione: Campania
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 1 ore

Ingredienti per 10 persone

n. 1 cavolfiore da 1 kg circa
800 g di pasta mista
150 g di salame napoli tagliato a cubetti
300 g di fiordilatte
200 g di parmigiano reggiano grattugiato
1/2 cipolla
n. 1 spicchio d'aglio
n. 2 bicchieri d'acqua
Pepe, sale ed olio evo q.b.
Pangrattato q.b.
Burro q.b.
Per la besciamella:
75 g di burro
75 g di farina
750 ml di latte
Noce moscata q.b.

Preparazione

Mettiamo in una pentola cipolla, aglio, olio, salame e lasciamo dorare il tutto.
Aggiungiamo il cavolfiore e dopo circa 5 minuti allunghiamo l'acqua, aggiustiamo di sale, e lasciamo cuocere per 15 minuti circa.
Spolveriamo un po' di pepe e togliamo l'aglio.
Deve rimanere un bel sughetto.
Prepariamo la besciamella: sciogliamo il burro in una pentola e facciamo una pastella con la farina.
Poco alla volta aggiungiamo il latte avendo la premura di mescolare per bene.
Sale, noce moscata e portiamo ad ebollizione lentamente.
Nel frattempo prepariamo la pasta. Mischiamo tutta quella che abbiamo. Se ci sono spaghetti, o similari, li spezziamo e facciamo lo stesso per la pasta formato grande (paccheri, rigatoni, etc) non fa niente che ci sono tempi di cottura differenti.
Una volta che l'acqua bolle caliamo la pasta, aggiungiamo una manciata di sale grosso, e facciamo cuocere per 5 minuti.
Scoliamo in modo veloce ed uniamo tutti gli ingredienti: pasta, cavolfiore, parmigiano, besciamella e fiordilatte e sistemiamo il tutto in ruoti precedentemente imburrati e rivestiti di pangrattato. Spolveriamo in superficie con altro pangrattato e aggiungiamo piccole noci di burro sopratutto negli angoli del ruoto. Inforniamo a 200° per 20 minuti circa e ultimiamo con il grill.
Io che esagero sempre ho preparato anche dei piccoli ruoti in alluminio da conservare in congelatore per poi mangiarli in uno di quei giorni che non ho tempo neanche di cucinare. Prima di mangiarla la facciamo riposare un po'.

Bevanda consigliata

Da abbinare, su consiglio di un vero intenditore, Fiano del Cilento.
Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest