Ultime News


#pizzaUnesco contest: a Paolo De Simone e Stefano Cioccari le menzioni Legambiente e NipFood

  Pubblicato il 16 Ott 2017  09:30
Il Cilento è la culla della Dieta Mediterranea ed è qui che nasce “La Cilentana ai grani antichi” per raccontare la storia di questa terra, perché era la pizza che le famiglie preparavano prima di infornare il pane, per "provare" il forno. E secondo Legambiente ha meritato Paolo De Simone la menzione di “migliore pizza per gli aspetti nutrizionali”.  Con il suo progetto DaZero-Pizza e Territorio, Paolo racconta il Cilento e le sue eccellenze, attraverso l’elaborazione degli impasti, dalla scelta del mix delle farine, alla percentuale di lievito ed acqua senza mai sottovalutare il tempo necessario per la lievitazione, per dare vita ad una pizza soffice con un impasto altamente digeribile, capace di coniugare i sapori autentici del passato alla moderna idea di pizza.
Anche la Nip (Nazionale Italiana Pizzaioli) ha scelto di raccontare una storia e assegnare la menzione per “la migliore pizza funzionale e alternativa” a Stefano Cioccari ed alla sua “Mensa di Enea”, un omaggio al personaggio di Enea e dedicato al progetto La Costa di Enea, ideata dopo un tour dedicato alla scoperta dei luoghi del mito, grazie ad una ricerca sui prodotti e sui metodi utilizzati all'epoca, da cui è nato questo piatto delicato, realizzato con un impasto di grano antico e farcito con erbe e formaggi di pecora, che ci riporta agli albori della storia che ha dato vita a Roma.
 

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest