Ultime News


I pizzaioli di Mysocialrecipe candidati del sondaggio di Italia a Tavola “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza”

  Pubblicato il 19 Dic 2017  12:33
Molti dei protagonisti delle iniziative lanciate da Mysocialrecipe sono oggi selezionati tra i 36 pizzaioli candidati del sondaggio di Italia a Tavola “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza”: Giuseppe Vitiello della pizzeria La Loggetta (Caserta), vincitore della seconda edizione del #pizzaUnesco 2, che oggi è in testa alla classifica delle preferenze del sondaggio di Italia a Tavola che ha già bruciato il primo record: 10mila votanti in poco più di 24 ore dal via. Teresa Iorio de Le figlie di Iorio e volto noto di Rossopomodoro LAB(Napoli) che ha appena vinto il sondaggio di Mysocialrecipe “Un pizzaiolo nel presepe di Ferrigno” diventando la prima pizzaiola a esser rappresentata nel presepe del celebre artista napoletano, Antonio Troncone di Fresco Caracciolo (Roma) che ha ricevuto per il #pizzaUnesco contest la menzione speciale dalla rivista Italia a Tavola “La pizza è anche…fritta”. Con loro sono tanti altri i pizzaioli registrati su Mysocialrecipe che partecipano, e già si sono tutti scatenati sui social per raccogliere voti: Gennaro Battiloro di Battil’oro-Fuochi, farina, spiriti(Seravezza), Salvatore Grasso de la Pizzeria Gorizia 1916(Napoli), Carlo Sammarco della Pizzeria 2.0 (Aversa) tra i 10 finalisti del contest #pizzaUnesco 2, e ancora i premiati Mauro Autolitano della pizzeria Totò e i Sapori (Acerra) che ha ricevuto la menzione della FIC (Federazione Italiana Cuochi) al contest per la “Pizza Chef – Migliore pizza per l’originalità degli ingredienti”, Giuseppe Pignalosa de Le Parùle(Ercolano) a cui è stata assegnata la menzione Ferrarelle per la “Migliore pizza per l’impasto”, Pasqualino Rossi della pizzeria Elite (Alvignano) a cui è andata la menzione dell’ Associazione Italiana Sommelier - “Pizza maritata - miglior abbinamento vino-pizza”, Giuseppe Vesi di Pizza Gourmet (Napoli) premiato da La Fiammante per la “Migliore pizza al pomodoro”, Davide Civitiello di Rossopomodoro, vincitore della 1° edizione del #pizzaUnesco, Marzia Buzzanca di Percorsi di Gusto (L’Aquila), Maria Cacialli de La figlia del Presidente (Napoli), Enzo Coccia de La Notizia (Napoli), Alessandro Condurro dell’Antica Pizzeria da Michele (Napoli), Francesco Martucci de I Masanielli(Caserta), Ciro Salvo di 50 Kalò (Napoli), Gino Sorbillo della pizzeria Gino Sorbillo(Napoli).
E se l’edizione 2016 del sondaggio si è conclusa con la cifra record di 197mila votanti ci sono grandi aspettative per questa 10ª edizione, che ha visto gli esperti di Italia a Tavola lavorare con grande impegno e passione affinché enogastronomia e accoglienza facciano il definitivo salto di qualità.
E così la rete subito ha risposto con entusiasmo all’invito che i 242 candidati hanno lanciato sui social network per chiamare a raccolta i propri fan e invitarli a votare. La novità è che il sondaggio quest’anno ha creato una categoria per i Pizzaioli, considerando che l’arte dei pizzaioli napoletani è stata appena riconosciuta patrimonio culturale dell’Unesco, ed una per i Pasticceri distinguendoli così dai Cuochi, e poi c’è la categoria “Campioni” che raggruppa i 26 vincitori dei sondaggi precedenti.
Sarà dura per i naviganti scegliere tra tanti candidati chi ha rappresentato al meglio il settore dell'Horeca e dell'enogastronomia italiana nel 2017 e le posizioni di ogni categoria possono cambiare in ogni momento.
Si vota fino alla mezzanotte dell'11 febbraio 2018 e per ciascuna delle 7 categorie si possono esprimere da 1 a 3 preferenze; ogni utente può votare una sola volta . Eccole le sezioni:
Cuochi (36 candidati)
Pizzaioli (36 candidati)
Pasticceri (36 candidati)
Maitre, Sommelier e Manager d'hotel (36 candidati)
Barman (36 candidati)
Opinion leader (36 candidati)
Campioni (26 candidati), categoria legata esclusivamente al sondaggio di quest'anno, per celebrare la 10ª edizione.

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest