Ultime News


E' Teresa Iorio a vincere il sondaggio di Mysocialrecipe "Un pizzaiolo nel presepe di Ferrigno".

  Pubblicato il 21 Nov 2017  11:10

E' Teresa Iorio la vincitrice del sondaggio lanciato da Mysocialrecipe in collaborazione con la Feudi di San Gregorio "Un pizzaiolo nel presepe di Ferrigno". Venti giorni intensi di battaglia sul web, con circa 900 voti. Alla fine la è stata la pizzaiola napoletana Teresa Iorio ad aggiudicarsi l’ambita statuetta dell’arista napoletano con 868 voti, dopo un testa a testa con Alfonso Massaro (858 )e Antonio Troncone (721 voti).
Teresa, figlia d'arte, è molto conosciuta in città: la pizzeria di famiglia, Le Figlie di Iorio, è un punto di riferimento per gli appassionati e tutti coloro i quali amano respirare l'aria autentica partenopea. E' balzata agli onori della cronaca per essere stata la prima donna a vincere il Trofeo Caputo nel 2016. "Sono contenta che sia stata una pizzaiola a vincere il sondaggio - dice Francesca Marino, ideatrice di Msr, il sito di registrazione di ricette e promotrice del contest #pizza Unesco - perché è un segno dei tempi che cambiano. Teresa è una persona che sprizza simpatia e umanità, sempre disponibile con tutti". Così la sua statuetta prende il posto di quella di Vincenzo Di Fiore di Acerra, vincitore del primo sondaggio.
I Feudi hanno puntato, come nel 2016 a un vino semplice e amato da tutti: la Falanghina, ottima in abbinamento con i frittidi cui peraltro Teresa è specialista e che propone a Rossopomodoro in via Partenope.
Questi i nomi dei 45 pizzaioli candidati:
Mauro Autolitano, Acerra - Attilio Bachetti, Napoli- Raffaele Bonetta, Napoli- Alessandro Bruner, Napoli- Vincenzo Paolo Capasso, Napoli- Ciro Cascella, Napoli- Gennaro Catapano, Palma Campania- Vincenzo Coccia, Napoli- Fabio Cristiano, Napoli- Isabella De Cham, Napoli- Vincenzo Esposito, Napoli- Franco Gallifuoco, Napoli- Gaetano Giglio, Acerra (Napoli)- Salvatore Grasso, Napoli- Gianfranco Iervolino, Aversa- Giovanni Improta, Napoli- Teresa Iorio, Napoli- Valentino Libro, Aversa- Salvatore Lioniello, Orta di Atella- Gennaro Luciano, Napoli- Francesco Martucci, Caserta- Salvatore Martucci, Caserta- Alfonso Massaro, Moiano- Paolino Natale, Roccarainola- Ciro Oliva, Napoli- Pietro Parisi, Palma Campania- Marco Pellone, Napoli- Franco Pepe, Caiazzo- Nino Pepe, Caiazzo- Giuseppe Pignalosa, Ercolano- Francesco Pone, Napoli- Pasqualino Rossi, Alvignano- Ciro Salvo, Napoli- Salvatore Salvo, San Giorgio a Cremano- Carlo Sammarco, Aversa- Renata Sitko, Torre del Greco- Gino Sorbillo, Napoli- Antonio Starita, Napoli- Salvatore Susta, Volla- Valentino Tafuri, Battipaglia- Angioletto Tramontano, Nocera Inferiore- Antonio Troncone, Napoli- Giuseppe Vesi, Napoli- Diego Vitagliano, Napoli- Guglielmo Vuolo, Napoli.
Italia a Tavola è media partner insieme a Luciano Pignataro Wine Blog. Il vincitore oltre ad essere raffigurato nel presepe di Ferrigno, sarà inserito di diritto nel panel dei candidati del "Premio Italia a Tavola-Personaggio dell'anno" il consueto sondaggio annuale sui protagonisti dell'enogastronomia e della ristorazione, nella categoria Cuochi/Pasticceri/Pizzaioli.
   

Carica la tua ricetta nel nostro sito
e richiedi la certificazione
Carica la tua ricetta
Oppure partecipa a uno dei nostri Contest
Contest